Infuso di fiori d’arancio e fiori di sambuco: salutiamo l’estate e torniamo in forma con una bevanda dimagrante

Se per qualcuno le calde giornate non sono ancora finite, la stagione estiva è ufficialmente giunta al termine ed è ora per tutti di prepararsi all’arrivo dell’autunno.
Per rimettere in sesto il corpo e la mente prepariamo una tisana depurativa e disintossicante: abbiamo scelto un infuso brucia grassi e rigenerante che risveglierà l’organismo dal totale relax delle vacanze e aiuterà a combattere lo stress del ritorno alla vita di tutti i giorni.

Gli ingredienti del nostro mix sono due fiori: d’arancio e di sambuco, ricchissimi di proprietà benefiche, perfette per questo cambio di stagione.
Consigliamo di bere l’infuso caldo, noi lo sorseggiamo durante la pausa dal lavoro oppure la sera mentre guardiamo la nostra serie tv preferita.

Il fiore d’arancio: un alleato contro stress e fame nervosa

I fiori d’arancio, meglio conosciuti anche come zagare, oltre ad essere particolarmente belli dal colore bianco delicato, hanno tante proprietà terapeutiche.
Gli effetti più conosciuti sono quelli sedativi che agiscono sul sistema nervoso placando ansia, stress, insonnia e fame nervosa. Questi fiori sono un vero toccasana per rimettersi in sesto e perdere peso, se associati ad un buon esercizio fisico.
Inoltre vengono utilizzati in fitoterapia poiché i loro effetti curativi sono positivi anche per l’apparato digerente, favorendo la digestione e proteggendo l’intestino e l’apparato urogenitale.

Sambuco: un piccolo fiore dal potente effetto depurativo

Il sambuco è una pianta da siepe di piccole dimensioni, molto diffusa nel nostro Paese, quindi facilmente reperibile (lo si trova sia in montagna che nei parchi cittadini).
Questa pianta è nota per il forte effetto depurativo che agisce sulla diuresi, sulla sudorazione e sulla digestione.
Fiori e sostanze della pianta favoriscono l’eliminazione di acidi urici.
I fiori in particolare sono ricchi di bioflavonoidi, antiossidanti che fra i tanti effetti benefici aiutano ad eliminare la ritenzione idrica favorendo l’espulsione di sodio dal nostro organismo e contribuendo ad abbassare la pressione, nel caso in cui fosse troppo alta.
La stimolazione della diuresi è l’effetto benefico che più ci interessa, rendendo il fiore di sambuco perfetto per una dieta dimagrante.

Preparazione

Per preparare l’infuso avete bisogno di 50 gr. di fiori di sambuco e 30 gr. di fiori d’arancio. Sbriciolate e miscelate gli ingredienti in una ciotolina, calcolando un cucchiaio di preparato per ogni tazza.
Lasciate il mix in infusione con acqua bollente per 5 min, filtratelo e siete pronti per gustare la vostra bevanda dimagrante!
Ricordate di non zuccherare l’infuso ma di aggiungere solo con un cucchiaino di miele.

Una sola ricetta non basta? Scopri tutti i nostri consigli sul nostro gruppo Facebook

A tavola… in equilibrio!”.

articolo pubblicato da
Acqua Santo Stefano
Acqua Santo Stefano, sgorga pura da una fonte incontaminata del Parco del Cilento e Vallo di Diano. È un'acqua oligominerale povera di sodio, ideale per tutta la famiglia.
Ricette&Alimentazione

Il metodo meal prep: suddividere e preparare con anticipo i pasti della settimana

leggi di più
Ricette&Alimentazione

Come (provare) a mangiare correttamente in vacanza: segui i consigli!

leggi di più
Ricette&Alimentazione

Mangiare sano in quarantena: quali cibi scegliere e come idratarsi di più

leggi di più