Le news, le campagne e le iniziative dedicate alla nostra acqua

bere-acqua-e-bellezza-capelli

Perché bere acqua aiuta a mantenere i capelli in salute?

Non tutti sanno che una corretta idratazione, evita l’inaridimento della chioma e stimola l’organismo a liberarsi dalle tossine che possono provocare anche la perdita di capelli. (altro…)


arsenico-nell-acqua

Arsenico nelle acque minerali in bottiglia: facciamo chiarezza

Le acque minerali imbottigliate contengono arsenico, un semimetallo pericoloso per la salute umana perché potenzialmente cancerogeno: in rete circola questa notizia risalente ai dati di una ricerca del 2010, pubblicata dalla rivista Scienze e realizzata all’interno del progetto Atlante Europeo sotto la guida dell’EuroGeoSurveys Geochemistry Expert Group 

(altro…)


bere-acqua-a-stomaco-vuoto-benefici

Bere acqua a stomaco vuoto: quali benefici si ottengono?

Bere acqua la mattina a stomaco vuoto è un vero e proprio toccasana per corpo e mente.  

Di questa pratica i giapponesi ne fanno un vero e proprio culto, in quanto bere un bicchiere d’acqua prima di fare colazione apporta notevoli benefici e favorisce il benessere quotidiano.  

(altro…)


mancanza-sete-cause-e-rimedi

Mancanza di sete? Cause e 7 buoni motivi per rimediare

Con il termine ‘sete’ si indica il desiderio di bere, ossia lo stimolo ad assumere liquidi, mero e proprio istinto naturale. Il richiamo fisiologico di bere acqua, si sviluppa quindi nel cervello per segnalare che il nostro corpo è in carenza di liquidi o presenta un’alta concentrazione di Sale (osmoliti). Lo scopo è preservare l’organismo dalla disidratazione e dai danni correlati.

(altro…)


cibi-con-più-acqua

Alimenti con più acqua: scopri la TOP10

Per una corretta idratazione è importante assumere la giusta quantità di acqua che solitamente si aggira intorno al litro mezzo per persona che equivalgono circa a 8 bicchieri.

Può il cibo aiutarci a integrare la quantità di acqua necessaria per raggiungere l’ambito traguardo? Assolutamente sì! Attenzione quindi ai cibi che mettiamo in tavola.

(altro…)


acqua-e-gotta

Come l’acqua previene la gotta e combatte l’acido urico

La gotta è una patologia reumatica del metabolismo strettamente connessa all’iperuricemia, che consiste in un’elevata presenza di acido urico all’interno del sangue. Insorge quando i cristalli di acido urico vanno ad accumularsi e a depositarsi nelle articolazioni, provocando infiammazione e forti dolori alle piccole articolazioni (soprattutto l’alluce) e alle articolazioni delle mani, polsi, ginocchia e caviglie. (altro…)


acqua-e-stitichezza-rimedi

Come può l’acqua aiutare a combattere la stitichezza (stipsi)?

La stitichezza o stipsi è un disagio che colpisce tutte le fasce di età, bambini e adulti senza variazione di sesso (soprattutto anziani) e donne in dolce attesa. Si tratta di un malfunzionamento intestinale dovuto a una contrazione troppo lenta del colon o quando questi assorbe una quantità di acqua superiore alla media.

(altro…)


acqua-diuretica-e-ritenzione-idrica

Acqua Diuretica: ecco come (e perché) combatte la ritenzione idrica

Le vacanze sono ormai finite e al rientro possiamo ritrovarci a fare i conti con qualche cattiva abitudine che ci siamo concessi durante gli spensierati giorni estivi. Come ad esempio il consumo eccessivo di gelati, cibi fritti e bevande zuccherine.

(altro…)


acqua-santo-stefano-per-chi-è-indicata

Acqua Santo Stefano: Per chi è indicata?

Acqua Santo Stefano è un’acqua oligominerale pura e leggera che sorge da una fonte incontaminata del Parco Nazionale e Vallo di Diano. Grazie alle sue caratteristiche è un’acqua particolarmente indicata per il trattamento e la prevenzione di disturbi di varia natura. Scopriamo quali. 

(altro…)


quale-acqua-bere-per-prevenire-callcoli-renali

Quale acqua bere per prevenire i calcoli renali? Scopri le caratteristiche

Soffri di calcolosi renali e avrai più volte sentito dire che devi bere di più. E qui insorgono i dubbi, anche perché la letteratura scientifica e le notizie che veicolano in rete spesso intimoriscono o mandano in confusione il consumatore.

(altro…)