Simboli di riciclo sulle bottiglie: come leggere la nostra etichetta

Quante volte ci capita di avere una bottiglia tra le maniosservare la presenza di simboli anche sulle etichette e non essere sicuri di saperli interpretare correttamente? Per evitare ogni dubbio e informarti su come dovrai riciclare le nostre bottiglie d’acqua in plastica PETti illustriamo i simboli del riciclo che trovi sulle etichette delle confezioni. 

Nastro di Moebius

simboli-riciclo

Progettato e ideato nel 1858 dal matematico e astronomo tedesco August Ferdinand Moebius, il nastro è una figura geometrica che simboleggia il concetto d’infinito. Lo puoi trovare su imballaggi di carta, cartone e cellulosa in diversi colori, sta a significare che il prodotto è riciclabile e che la stessa confezione è costituita da materiali riciclati (o è riutilizzabile anch’essa) 

Triangolo di frecce

simboli-riciclo

Presente sulle confezioni di plastica, indica che l’imballaggio è recuperabile, oppure che parte del materiale è riciclato. I numeri presenti all’interno vanno da 1 a 6 e denotano il tipo di plastica impiegato secondo un codice prestabilito (possono anche essere seguiti da sigle)Se visualizzi il numero 7 vuol dire che hai di fronte un materiale non riciclabile.  

Sulle bottiglie di acqua oligominerale di plastica Santo Stefano, trovi il numero 1 che designa che si tratta di plastica in PET (la sigla è riportata). 

PET è l’abbreviazione di polietilene tereftalato: si caratterizza per la sua leggerezza e resistenza nel tempo, ma soprattutto per la sua natura 100% riciclabile, in quanto sottoposto a riciclo continuo. 

Ti potrebbe interessare: Bottiglie di plastica PET significato, caratteristiche e riutilizzo 

Cestino dei rifiuti

simboli-riciclo-bottiglie

Questo simbolo specifica che la confezione non va dispersa nell’ambiente. Anche se si tratta di materiale riciclabile il contenuto va (ovviamente!) sempre gettato nell’apposito contenitore. 

Bicchiere e forchetta 

simbolo-bicchiere-forchetta

Questi segni designano che hai a che fare con un contenitore destinato al contatto con gli alimenti. Il materiale di cui è costituito è dunque adatto a questa finalità. 

 

Acqua&Benessere

Aziende sempre più green grazie agli impianti fotovoltaici

leggi di più
Acqua&Benessere

Come prevenire l’osteoporosi? Tutte le buone abitudini per ossa più forti

leggi di più
Acqua&Benessere

Acqua e sport: quando e quanto bere? Le raccomandazioni degli esperti

leggi di più