in Ricette e alimentazione - Scritto da

Sotto l’albero di Natale solo doni dal valore inestimabile

Ogni anno lo stesso problema: cosa regalare il 25 dicembre? Basta con i soliti calzini, maglioncini con renne o portachiavi luminosi.

Quest’anno vogliamo sorprendere i nostri cari con un’idea davvero utile! Per questo abbiamo pensato a piccoli e deliziosi regali handmade.

Dal contenuto al confezionamento, ci prendiamo cura di ogni minimo dettaglio, perché sono i particolari a fare la differenza.

La nostra scelta ricade su una tisana dai colori natalizi, con bacche di Goji, mirtilli rossi e polvere di zenzero.Prepariamo con le nostre mani un infuso che doni piccoli momenti di piacere, fatti di coccole e benessere.

Le bacche di Goji: i frutti rossi della salute

Le bacche di Goji sono un frutto essenziale per chi vuole seguire uno stile di vita salutare. Appartenenti alla famiglia delle Solanacee, vengono definite anche “frutti di lunga vita”.

Le reali proprietà di queste bacche sono antiossidanti e quindi molto utili a contrastare i radicali liberi, ostacolando l’invecchiamento delle cellule. Inoltre risultano essere un concentrato vitaminico e di sali minerali, infatti mangiarne il giusto quantitativo giornaliero consente di fare il pieno di vitamine, dando la giusta carica al nostro organismo. Perdipiù, hanno un alto valore energetico: grazie alle quantità di vitamina C, nel periodo invernale, in cui si è esposti a influenze, sono  ottime alleate per il sistema immunitario.

Le bacche di Goji infine, vengono consigliate anche ai diabetici, per ridurre le quantità di zucchero presenti nel sangue.

I mirtilli rossi: il sapore del bosco racchiuso in un piccolo frutto

Buoni da mangiare sia freschi che essiccati, hanno un particolare sapore aspro dalle delicate note di sottobosco. Come tutti i frutti rossi, anche i mirtilli sono ricchi di proprietà benefiche. Innanzitutto stimolano la produzione di anticorpi ed sono un’ottima soluzione naturale per combattere i fastidiosissimi problemi di cistite.

Piccoli e dal colore rosso sangue, i mirtilli rossi hanno un’efficacia terapeutica anche contro patologie dell’apparato cardiocircolatorio. Sono un ottimo antiossidante, prevengono il formarsi di cellule tumorali e sono ricchi di ferro. Anche la vista trae giovamento dal mirtillo rosso!

Polvere di zenzero: l’aroma della salute

Antiossidante e rinfrescante, anche lo zenzero è utile contro i malanni di stagione. Di questa pianta erbacea della famiglia delle Zingiberaceae, la parte che si utilizza in cucina è la radice. Dal sapore pungente e quasi piccante, è possibile trovarla nei supermercati fresca, essiccata o in polvere. Negli ultimi anni si è diffuso il suo utilizzo soprattutto come brucia grassi, un rimedio perfetto per questo periodo di feste, pranzi e cenoni da trascorrere in famiglia.

e ora… do it yourself!

Per le confezioni regalo scegliamo piccoli barattoli in vetro e per le decorazioni corde di iuta ed elementi natalizi dai toni caldi.

Quando versate gli elementi nel barattolo, fate attenzione a mantenerli distinti. Come fare? Basta iniziare dalla polvere di zenzero, compattandola bene sul fondo, aggiungere le bacche di Goji e infine i mirtilli rossi.

Come ogni regalo che si rispetti, anche il nostro infuso handmade va accompagnato da un piccolo foglio d’istruzioni, un bigliettino che spieghi come prepararla.

Procedimento:

Portare ad ebollizione mezzo litro di Acqua Santo Stefano, aggiungere metà del preparato, spegnere la fiamma dopo dieci minuti e il decotto è pronto.

 

Piaciuta l’idea? Provate anche le altre!

Le trovate nel nostro gruppo Facebook “A tavola… in equilibrio!”

 

Articoli Correlati

Bevande detox
Bevande Detox: perché Acqua Santo Stefano è detossinante

Le diete detox sono solitamente di breve periodo e vengono utilizzate per disturbi come allergie, problemi digestivi e affaticamento cronico. Lo scopo principale della dieta depurativa è pulire il sangue…

acqua e sport
Acqua e Sport: come idratarsi correttamente durante l’attività fisica

La correlazione fra acqua e sport è molto stretta, poiché bere durante l’attività fisica è davvero importante per il benessere dell’organismo degli atleti. Ma se normalmente per mantenere una corretta…

acqua-in-gravidanza
Acqua in gravidanza: quanto si deve bere durante la gestazione?

L’acqua in gravidanza svolge un ruolo fondamentale per la salute della mamma e del suo bambino. Durante questo periodo sono in atto nel corpo molti cambiamenti anatomici, ormonali e immunitari,…