in News - Scritto da Acqua Santo Stefano

Per la V edizione della maratona “Salerno Corre”Acqua Santo Stefano è ancora una volta al fianco di
A. S. D. Atletica Arechi Salerno e del Comune di Salerno.

Seguendo la nostra forte passione per lo sport e l’amore per il territorio saremo presenti come sponsor per entrambi i giorni dell’evento, il 7 e l’8 Aprile.

Una gara nata nel 2014 dal sogno dei fondatori dell’Atletica Arechi: organizzare una manifestazione che potesse coniugare le bellezze della città di Salerno con lo sport e la salute. Dalla prima edizione, “Salerno Corre” è cresciuta sia per numero di partecipanti che di nuove iniziative, fino a diventare un appuntamento fisso per gli appassionati di corsa.

Uno sport che noi amiamo, per i benefici che può apportare e per la facilità con cui può essere praticato: basta armarsi di buona volontà e scegliere il percorso più adatto, anche in città. Ma vediamo nel dettaglio quali sono i principali effetti della corsa:

1) Correre fa bene al cervello e aiuta a riflettere.
Un allenamento cardiovascolare regolare migliora la concentrazione ed è utile a liberare la mente. Questo accade perché durante la corsa nascono nuovi neuroni e aumenta il flusso sanguigno nella regione frontale del cervello coinvolta nelle emozioni e nell’apprendimento.

2) Rafforza il sistema immunitario, aiutandolo a lavorare in maniera più efficace.
Una costante attività sportiva può aumentare fino a sei volte la produzione di globuli bianchi e di interferone, molto importanti per la profilassi di infezioni virali e neoplasie.

 

3) Partecipare ad eventi sportivi e allenarsi in compagnia riduce le probabilità di abbandonare gli allenamenti.
Far parte di un gruppo di allenamento aumenta il nostro senso di responsabilità verso il raggiungimento di un obiettivo comune. Questo genera una motivazione maggiore ed un miglioramento delle prestazioni. Far parte di una squadra serve non solo per sostenersi a vicenda, ma anche per creare un pizzico di sana competizione che è il motore per il raggiungimento del risultato.

4) La corsa è un toccasana per lo stress.
Secondo uno studio della University of Missouri-Columbia, l’attività fisica è una delle migliori cure per ridurre ansia e frustrazioni, principali cause dello stress.

5) Correre aiuta l’umore: con 30 minuti di esercizio fisico al giorno è possibile migliorare la sensazione generale di benessere.
Questo tipo di attività sportiva incrementa la produzione delle endorfine.
I famosi neurotrasmettitori, grazie alla loro azione sul sistema nervoso, generano rilassamento e buon umore facendoci sentire più sereni.

Ora siamo pronti per scaldare i muscoli in attesa di tutti gli atleti partecipanti.
Ci aspetta un nuovo percorso di 10 km che quest’anno prevede l’arrivo ai giardini del Lungomare Trieste. Aspettiamo di essere spinti dalla brezza marina per supportare i podisti con tutta la nostra energia e per consolidare il legame con tutti gli appassionati di questa disciplina.

Ci vediamo tutti ai posti di partenza!

Articoli Correlati

come-leggere-i-simboli-di-riciclo-sulle-etichette-delle-bottiglie (2)
Simboli di riciclo sulle bottiglie: come leggere la nostra etichetta

Quante volte ci capita di avere una bottiglia tra le mani, osservare la presenza di simboli anche sulle etichette e non essere sicuri di saperli interpretare correttamente? Per evitare ogni dubbio e informarti su come dovrai riciclare le nostre bottiglie d’acqua in…

nuove-etichette-acqua-santo-stefano
Acqua Santo Stefano rinnova la propria immagine: intervista

Acqua Santo Stefano cambia volto: effettuato il restyling delle etichette, per una comunicazione ancora più efficace ed essenziale. A raccontarlo, Francesca Garone, responsabile marketing dell’azienda.

Il viaggio di acqua Santo Stefano raccontato su Cucina a Sud

La nostra storia, e tutto il viaggio della nostra acqua dalla sorgente alla bottiglia, è stato raccontato sul settimanale di cucina e territorio Cucina a Sud, in edicola il venerdì…