Tisane dimagranti: funzionano (davvero) e quali scegliere?

Parlare di tisane dimagranti non è corretto. Questo perché le tisane in sé (come ogni singolo alimento) non possono indurre il dimagrimento. Quello che ci aiuta realmente nella perdita della massa grassa è il cambio delle abitudini alimentari e in senso più ampio di vita, che comporta un deficit calorico ottenuto con una riduzione dei livelli di assunzione di energia degli alimenti e/o con l’incremento dell’attività fisica. Quindi il tutto dipende da un delicato equilibrio.  

E spesso le persone, preferiscono ricorrere a prodotti naturali come le tisane dimagranti o depurative, convinti di aver trovato una soluzione rapida e che non preveda nessun impegno. 

Se da una parte vi sono queste costatazioni, dall’altra è doveroso dire che quello che invece effettivamente cambia riguarda la depurazione del corpo. Assumere tisane specifiche significa depurare il nostro organismo dalle tossine, drenarlo dai liquidi in eccesso, favorire il metabolismo, diminuire il senso di gonfiore. In effetti le tisane sono solitamente composte da erbe ricche di fibre, con effetto diuretico e lassativo, quindi sicuramente possono avere effetti positivi sul nostro organismo, ma ciò non vuol dire perdere i chili che si hanno in mente. Se si vuole tener conto di questo ultimo obiettivo, è necessario adottare una corretta alimentazione che tenga conto del deficit calorico (meglio sempre se accompagnata da attività fisica) .

Quali sono le piante con le proprietà drenanti e depurative?

Sono piuttosto comuni e ben note alla tradizione popolare, tra cui: 

  • tarassaco, carciofo, pilosella, lespedeza, ortosifon, malva, passiflora, sambuco. 

Queste erbe assunte sotto forma di tisana hanno un blando effetto depurativo e diuretico. Tali caratteristiche aumenterebbero considerevolmente se fossero utilizzati gli estratti concentrati. Proprio perché più diluite le tisane “dimagranti”, pur essendo meno efficaci, presentano un minor rischio di effetti collaterali e possono pertanto essere consumate con una certa libertà. 

Quindi in conclusione le tisane cosiddette dimagranti da sole non hanno nessuna efficacia dimostrata sull’impatto del grasso corporeo, mentre in un contesto di corretto stile di vita possono essere un pratico aiuto che quotidianamente ognuno di noi può assumere. 

SEGUI TUTTI I CONSIGLI SU RICETTE&ALIMENTAZIONE.

articolo pubblicato da
Emanuele Alfano
Emanuele Alfano, Biologo Nutrizionista, appassionato di cucina e e sport. opero in provincia di Salerno e Napoli. Iscritto all'Ordine Nazionale dei Biologi da 14/04/2016 e praticante la libera professione come Biologo Nutrizionista dall'aprile del 2016. Laurea magistrale nel dicembre del 2014 con tesi in Fisiologia della Nutrizione presso il dipartimento di Fisiologia Università degli Studi di Napoli Federico II. Promotore della dieta mediterranea, che è alla base del corretto stile di vita, mi piace valorizzare i prodotti del territorio.
Sete di Conoscenza

7 Falsi miti da sfatare in tema di alimentazione

leggi di più
Sete di Conoscenza

Come iniziare una giornata di benessere: ecco quale frutta scegliere a colazione

leggi di più