acqua-santostefano-beauty

in Ricette e alimentazione - Scritto da Acqua Santo Stefano

Per un aspetto sano e contro le impurità

La nostra pelle è l’organo più esteso e sottile del corpo umano e svolge una funzione di protezione dai raggi solari, dalle sostanze irritanti, dalle infezioni e dagli sbalzi di temperatura.
È bene quindi ricordare di depurare la pelle, rendendola più sana e idratata, sia durante le fredde giornate invernali che nelle calde giornate estive.

Il primo e valido aiuto deriva naturalmente dalla quantità di acqua che consumiamo.  Un maggior apporto giornaliero di acqua nella nostra dieta, ha un impatto nettamente positivo sulla fisiologia dell’epidermide e sul suo comportamento biomeccanico (che comprende elasticità e plasticità). L’acqua segue un percorso che attraversa i diversi strati cutanei, dal circolo sanguigno verso il derma, per poi diffondersi negli strati esterni dell’epidermide. È qui che svolge il suo normale compito di preservare l’idratazione cutaneaGrazie alla sua azione detossinante, l’acqua aiuta a ripristinare il benessere del nostro organismo, eliminando le impurità e ritardando l’invecchiamento del derma. Con questo processo viene regolato il bilancio idrico, ovvero l’equilibrio tra quantità di acqua assunta e dispersa attraverso le normali funzioni corporali.
Il quantitativo di acqua quotidiano va quindi aumentato o diminuito in base al grado di attività fisica e alle condizioni atmosferiche.

Nel dettaglio: il meccanismo di idratazione

L’idratazione della pelle è il risultato di tre meccanismi biologici con funzioni specifiche.
Al primo posto c’è il derma: l’acqua viene assunta dall’organismo grazie a dei polimeri (i glicosaminoglicani) che fissano la quantità di liquidi nella matrice extracellulare.
In seguito (seconda fase) l’acqua viene trattenuta nelle cellule dell’epidermide grazie al “Fattore Naturale di Idratazione”. Le sostanze presenti nei corneociti (cellule dello strato corneo, che agiscono come delle spugne) fissano e conservano il grado di idratazione della pelle, necessario al suo corretto funzionamento.
Durante la terza fase, a livello dello strato corneo, l’acqua evapora e si disperde, (attraverso una evaporazione costante e impercettibile). Questo processo viene regolato in parte anche dai lipidi che con i corneociti formano la barriera di permeabilità della pelle.
Ricordiamo che l’idratazione è regolata e influenzata da diversi aspetti come: il livello di sudorazione, l’invecchiamento, l’ambiente che ci circonda, l’inquinamento e l’esposizione ai raggi solari.

Disseta la tua pelle con tre semplici consigli

Per evitare che la cute appaia ruvida, secca o poco elastica, bisogna dissetarla in maniera corretta. Basterà seguire questi tre semplici consigli:
1) Bere due litri d’acqua al giorno, da incrementare con tisane e centrifugati. Sia nella stagione calda che in quella fredda, la pelle rischia di essere esposta a grandi shock termici, perdendo liquidi che vanno, quindi, assunti con costanza.
2) Consumare frutta e verdura fresche. Questi cibi hanno un alto contenuto di acqua, vitamine e sali minerali, utili sia per il nutrimento della cute che per favorire il ricambio cellulare.
3) Idratarsi correttamente con creme e sostanze rigeneranti. I principi attivi presenti nei prodotti per la pelle sono molti: acido ialuronico, fosfolipidi, glucosamina e vitamina C.
Per ottenere un risultato efficace è importante applicare le creme effettuando un massaggio circolare, in modo da riattivare il microcircolo.

L’acqua è un elemento di primaria importanza per l’intero organismo, soprattutto per la pelle. Continuate a seguire il nostro blog per altri consigli utili sull’idratazione e sulla cura del corpo!

Articoli Correlati

acqua e sport
Acqua e Sport: come idratarsi correttamente durante l’attività fisica

La correlazione fra acqua e sport è molto stretta, poiché bere durante l’attività fisica è davvero importante per il benessere dell’organismo degli atleti. Ma se normalmente per mantenere una corretta…

acqua-in-gravidanza
Acqua in gravidanza: quanto si deve bere durante la gestazione?

L’acqua in gravidanza svolge un ruolo fondamentale per la salute della mamma e del suo bambino. Durante questo periodo sono in atto nel corpo molti cambiamenti anatomici, ormonali e immunitari,…

acqua per neonati
Migliore Acqua per Neonati: caratteristiche essenziali

Molto spesso ci si chiede quale sia la migliore acqua per neonati, ma dare una risposta al quesito non è semplice, poiché ci sono molte variabili in gioco. Quindi, vediamo…